Wolf Sauris a Tutto Food Milano 2011

Wolf Sauris sarà presente, con la sua ampia gamma di prodotti, alla importante rassegna fieristica Tutto Food 2011 che si terrà presso i padiglioni di Fiera Milano dall’8 all’11 maggio prossimi.

Camper e bikers sono i benvenuti da Wolf

Campers & bikers welcome

CAMPERS & BIKERS WELCOME!
Presso il Prosciuttificio Wolf è disponibile un parcheggio camper da 25 posti munito dei principali comfort: corrente elettrica, acqua potabile e bagni con doccia. Il servizio è garantito tutto l’anno.

Per informazioni rivolgersi al numero verde aziendale.

Siete i benvenuti!

Carnevale a Sauris - Arteborgo

Carnevale a Sauris

Il Carnevale, che si festeggerà dal  4 al 6 marzo, sarà l’occasione per scoprire Sauris e la Notte delle lanterne.

All’imbrunire del sabato, prenderà il via una suggestiva passeggiata fra i boschi al lieve lume delle lanterne.

A partire dagli anni ’90 del secolo scorso, dopo un periodo di abbandono e con qualche inevitabile adattamento nei tempi e nei modi, è stato recuperato il rituale del carnevale tradizionale.

Le maschere, suddivise in belle (scheana schembln) e brutte (schentana schembln), indossano, a seconda della tipologia, vecchi indumenti e cappellini con fiori di carta e nastri colorati e hanno sul volto maschere di legno, velette o semplicemente fuliggine (rues). Altre figure del carnevale saurano sono il Rölar ed il Kheirar. Al richiamo del Rölar, col suo cinturone di rumorosi campanacci (röln), le maschere si radunano e girano per le vie del paese, seguendo il Kheirar e i suonatori. Una volta il Kheirar, armato di una grande scopa da stalla, entrava nelle case ed invitava le coppie di maschere a ballare, a turno, spazzando il pavimento tra l’uscita di una coppia e l’ingresso dell’altra, per cacciare simbolicamente l’inverno e le forze negative e far posto al nuovo e alla primavera.

Wolf Sauris al Giro d'Italia

Wolf Sauris al Giro d’Italia

Crostis e Zoncolan: Wolf Sauris, sponsor con orgoglio della tappa più dura del Giro d’Italia 2011 Lo Zoncolan, “il mostro”: con questo termine (coniato dai ciclisti che l’hanno scalata) la montagna friulana è entrata nella leggenda del Giro d’Italia, con un arrivo in salita che nell’edizione 2010 della “corsa rosa” ha fatto registrare record di pubblico, sia lungo il percorso, sia davanti ai teleschermi. Per l’edizione 2011 del Giro – quella del 150° dell’Unità d’Italia – il boccone si preannuncia ancora più ghiotto per gli spettatori e più amaro per i “girini”: il Comitato locale ha proposto (e, dopo le verifiche tecniche, gli organizzatori del Giro hanno accettato) una doppia scalata. “Crostis Zoncolan” viene chiamata questa tappa, in programma per sabato 21 maggio 2011: una tappa di montagna di 210 chilometri, che partendo da Lienz in Austria entrerà in Italia, scalerà tre passi (Monte Croce Comelico, Sant’Antonio e Passo della Mauria) e avrà gli ultimi 50 chilometri più massacranti che si possano immaginare: dai 530 metri slm del fondovalle (a Ovaro) i ciclisti raggiungeranno la cima del Crostis (quota1930) per poi ridiscendere a 530 metri ed infine arrampicarsi nuovamente sui ripidi tornanti dello Zoncolan, con l’arrivo a 1730 metri. Sarà un evento storico, al quale la Wolf Sauris è orgogliosa di partecipare, in qualità di sponsor del Comitato Locale di Tappa. Un impegno che è iniziato ufficialmente sabato 18 dicembre alle ore 11, quando nell’auditorium del palazzo della Regione a Udine la tappa è stata presentata alla stampa e al pubblico.

Il prosciutto di Sauris IGP

Il prosciutto di Sauris è IGP!!!

“L’iscrizione di questa eccellenza nel registro comunitario delle Dop e Igp conferma il primato del patrimonio agroalimentare italiano sui mercati internazionali sul terreno della qualità, ha dichiarato il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Galan.

“Il prosciutto di Sauris é uno straordinario prodotto del nostro agroalimentare.

L’iscrizione di questa eccellenza nel registro comunitario delle Dop e Igp conferma il primato del patrimonio agroalimentare italiano sui mercati internazionali sul terreno della qualità.

Leadership che nasce dallo stretto legame fra la produzione e la storia dei territori italiani.

Che questo accada per un prodotto del Nord Est nei miei primi giorni da Ministro non può che riempirmi di gioia”.

Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Giancarlo Galan ha espresso soddisfazione per il riconoscimento comunitario come IGP (Indicazione geografica protetta) del prosciutto di Sauris, un prodotto strettamente legato alle tradizioni culturali saurane e alla provenienza geografica degli antenati, che affonda le sue radici nelle usanze alimentari delle vallate germanofone da cui giunsero i primi coloni e che unisce l’uso prettamente nordico del fumo al metodo decisamente latino della conservazione della carne mediante il sale.

L’esposizione al fumo, inoltre, conferisce alle carni trattate peculiari caratteristiche sensoriali, specialmente in relazione al colore e, soprattutto, all’odore e al sapore.

Una tecnica dettata dalla necessità di conservare la carne per i lunghi inverni, dalla difficoltà di approvvigionarsi di sale, e, per contro, dalla disponibilità quasi illimitata di legname.

Il prosciutto di Sauris è un prosciutto crudo salato, affumicato e stagionato per almeno dieci mesi.

A fine stagionatura il prosciutto si presenta intero con osso senza lo zampino.

La cotenna ha colore uniforme noce-dorato con sfumature arancioni, mentre la parte magra visibile ha colore rosso scuso.

La consistenza è soda ed elastica; il grasso è di colore bianco candido o biancorosato.

Il prosciutto di Sauris è riconoscibile anche grazie al suo particolare profumo delicato e al gusto dolce con una garbata nota di affumicato.

 

fonte: Agricoltura italiana on-line – Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Rivista telematica 19/04/2010

Festa del prosciutto a Sauris

Tradizionalmente a Sauris nel secondo e terzo weekend di luglio si svolge la Festa del Prosciutto dedicata al celebre Prosciutto di Sauris IGP.
Negli stand in legno allestiti lungo le vie di Sauris di sotto, oltre al Prosciutto di Sauris, si possono degustare lo Speck di Sauris, gnocchi, grigliate, dolci e tante altre prelibatezze. Nel mercatino si possono acquistare i prodotti alimentari delle montagna carnica e in una vivace mostra-mercato dell’artigianato locale si vedono all’opera gli artigiani che scolpiscono oggetti d’uso quotidiano e realizzano le tipiche maschere di legno del Carnevale saurano. Il tutto, con accompagnamento di musica, spettacoli, antiche danze.

Il Prosciuttificio Wolf Sauris per l’occasione si veste a festa ed apre le porte ai suoi ospiti con le visite organizzate allo stabilimento oltre che naturalmente con la degustazione di tutti i suoi prodotti.

Festa del prosciutto a Sauris
10-11 17-18 luglio 2010

Prodotti Wolf

Se cerchi i prodotti Wolf

Sappi che a Sauris presso il nostro stabilimento è aperto il punto vendita ogni giorno dell’anno (esclusi i giorni di Pasqua e Natale) dove potrai trovare tutta la nostra gamma di prodotti direttamente dal produttore.
Orario di apertura del punto vendita a Sauris:

Orario Invernale
Festivo   9.00 – 12.30  15.00 – 18.00
Feriale   8.30 – 12.30  15.00 – 18.00

Orario Estivo
Festivo   9.00 – 12.30  15.00 – 19.00
Feriale   8.30 – 12.30  15.00 – 19.00

E se non riesci a regalarti una gita a Sauris, puoi trovare i nostri prodotti presso il punto vendita Qui Wolf di Montegnacco di Cassacco dove è attivo anche un ristorante, una prosciutteria in linea diretta con la produzione.

Il nuovo ricettario Wolf

“Con Sauris c’è più gusto”

Il prosciutto e i grandi salumi Wolf nelle ricette degli Chef.

E’ il nuovo ricettario della Wolf, in un’elegante volume oltre trenta Chef  di altrettanti noti ristoranti, presentano deliziose elaborazioni realizzate con i tradizionali salumi di casa Wolf.

Curato dal noto giornalista enogastronomo Bepi Pucciarelli, con splendide immagini di Cristiano Bulegato e la collaborazione dell’editore Terra Ferma,  il volume riesce a trasmettere il fascino e la bontà dei luoghi alpini che accolgono Sauris, l’azienda Wolf con la sua tradizione e le  sue prelibatezze.

Una utile e simpatica pubblicazione da tenere sempre in casa e utilizzare per gli incontri gastronomici di classe.

Sabato, 16 gennaio 2010 alle ore 11.00 nell’auditorium dell’Istituto Bonaldo Stringher in via Monsignor Nogara a Udine ci sarà la presentazione del volume al pubblico.

Wolf Sauris a Friuli Doc 2011

Wolf Sauris a Friuli Doc 2011

Da giovedì 15 a domenica 18 settembre 2011 Udine si trasforma in una grandissima festa popolare. Ogni angolo di città diventa un specchio dell’intera regione Friuli Venezia Giulia e ogni visitatore si sente immerso in un atmosfera magica.

Il prosciutto di Sauris IGP, lo Speck di Sauris e tutti i prodotti della Wolf come da tradizione saranno presenti nella piazza dedicata alla Carnia e alle sue specialità.

Vi aspettiamo quindi in piazza Duomo a Udine, veniteci a trovare!!

www.comune.udine.it

Prosciuttificio Wolf Sauris S.p.A.
Sauris di Sotto, 88 – 33020 Sauris (Ud) Italy
Tel. +39 0433 86054
Fax +39 0433 86149

info@wolfsauris.it

R.E.A. Ud 154871
P.I.- C. F.- Reg. Imprese 00671670305
Capitale Sociale: € 2.500.000,00

  Tel. +39 0433 86054

SEGUICI SUI SOCIAL

2020® Prosciuttificio Wolf S.p.A – Tutti i diritti riservati.   –  Privacy policy   –   Cookie policy   –   Credits